Enogastronomia


Tra le molteplici sorprese che saprà regalarvi un soggiorno sul lago Trasimeno c’è sicuramente la scoperta dei famosi prodotti agroalimentari ed enogastronomici del territorio.
I vini Colli del Trasimeno Doc, che stanno trovando sempre più una loro identità intorno al vitigno autoctono Gamay del Trasimeno, il pregiato Olio extra vergine d’oliva, il pesce di lago (regina, anguilla, persico, tinca) e le specialità a base di carne dell’entroterra sapranno rendere il vostro soggiorno sul Trasimeno davvero indimenticabile.


La Fagiolina del Trasimeno

fagiolina-del-lagoColtivata dai Greci e dagli Etruschi, la Fagiolina si è diffusa nel Trasimeno trovando qui terreno e clima ideali. La caratteristica principale di questo legume, è la piccola dimensione del seme che può essere di vari colori.
E’ utilizzata per la preparazione sia di piatti tradizionali che di nuove ricette. Nel 2002 si è costituito il “Consorzio Fagiolina del Trasimeno” allo scopo di tutelarne la produzione e garantirne la qualità. Dal 2000 la Fagiolina del Trasimeno è stata insignita del prestigioso titolo di Presidio Slow Food.


 

Il Pesce del Trasimeno

pesce-lago-trasimenoFin dall’antichità il pesce è stata un’importante fonte di nutrimento delle popolazioni locali. La pesca è oggi praticata da pescatori professionisti, riuniti in cooperative. Si pesca la carpa regina, l’anguilla, la tinca, il persico reale, il luccio ed il latterino. La carpa regina, ottima cucinata in porchetta, è il pesce più conosciuto e consumato nel Trasimeno. Le sue uova pregiate vengono utilizzate come antipasto o all’interno di zuppe e primi piatti. Degno di menzione è il “Tegamaccio”, tradizionale zuppa di pesce di lago simile al cacciucco, che prende il nome dal tegame di coccio in cui viene cucinata. 


 

Lo Zafferano di Città della Pieve

zafferano-citta-della-pieveLo zafferano è una pianta magica che colpisce per la bellezza dei suoi colori: il violetto del fiore, il rosso infuocato degli stimmi e il giallo dorato della sua polvere. Lo zafferano è, ad oggi, uno degli ingredienti più importanti nella maggior parte dei piatti proposti dai ristoranti locali. 
Negli ultimi anni è stato costituito un Consorzio per la tutela dello Zafferano che si propone di divulgarne, tutelarne e promuoverne la produzione ed il commercio salvaguardandone la tipicità e le caratteristiche peculiari.


 

Miele

miele-del-lagoIl clima tendenzialmente mite e la rigogliosa natura che circonda il lago favorisce un’importante produzione di miele di alta qualità e di diverse tipologie. Il miele millefiori è la produzione principale degli apicoltori umbri, ma anche miele di castagno, di girasole, di acacia, di erica, di trifoglio, di sulla, di corbezzolo, di lupinella e di melata. Ma collegati alla produzione del miele ci sono anche altri prodotti come la pappa reale, la propoli e l’idromele, un´antica bevanda che affonda le sue origini in epoche mitiche e lontane.


 

Vino

vino-lago-trasimenoUn’altra produzione del Trasimeno importante ma poco conosciuta è quella dei vini di alta qualità. Il clima mite, l’inclinazione delle colline e la natura dei terreni, combinati all’esperienza dell’uomo,  determinano un terroir perfetto per la produzione di vini di qualità e spessore. Sulle colline che circondano il lago si coltivano sia vitigni internazionali come Merlot, Cabernet e Chardonnay, sia particolari uve autoctone come il Gamay del Trasimeno. La qualità di questi vini è confermata anche dalla presenza del Consorio di Tutela Vini Colli del Trasimeno e della Strada del Vino Colli del Trasimeno che coordina le attività e gli eventi di tutte le cantine associate.


Olio

L’olio è uno dei prodotti più antichi e tipici dell’area del Trasimeno. I vasti e suggestivi uliveti collinari che caratterizzano il paesaggio, consentono di produrre un olio extra vergine di oliva di ottima qualità, certificato e garantito dal marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta). La varietà autoctona del Trasimeno è la Dolce Agogia, con un gusto delicato che ben si accompagna a ricette a base di pesce di lago. Vengono coltivate anche altre varietà tipiche del centro Italia come Frantoio, Leccino e Moraiolo.


 

Salumi

salumi-lago-trasimenoDa sempre la carne di maiale è stata uno dei prodotti più importanti della tradizione contadina italiana. Questo ha fatto sì che nei secoli si sviluppasse una fiorente attività di allevamento, produzione e conservazione della carne di maiale e al centro delle abitudini alimentari umbre ci sono senz’altro salumi e prodotti stagionati come il prosciutto, la salsiccia, il salame, la coppa ed il capocollo. Non meno importanti sono le carni bovine, tra cui quella di Chianina, e la selvaggina che trova la sua massima espressione di tipicità nel cinghiale.


RICHIEDI DISPONIBILITÀ





Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Provincia di Provenienza (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Dove ci hai conosciuto?

Oggetto

Messaggio (richiesto)

Leggi attentamente Privacy & Cookies Policy

Acconsento all'invio di Newsletter
Acconsento all'invio di Promozioni

captcha

Inserisci qui il Codice Anti Spam

Call Now
Directions