La Storia


Il nome dell’hotel è un omaggio a Vittoria Aganoor Pompilij, la maggiore poetessa umbra del primo ‘900. 

Nata a Padova il 26 maggio 1855 ma con origini Armene, Vittoria compose numerose liriche, alcune anche musicate, e raccolte di versi: Leggenda Eterna, considerato il suo capolavoro, e il Canzoniere.

Quando nel 1901 sposò Guido Pompilij, un noto letterato, storico e uomo politico perugino, si trasferì sul Trasimeno, nella bellissima villa di Monte del Lago. La coppia era talmente in vista che delle loro nozze scrisse anche Giosuè Carducci. Il periodo del matrimonio  e questo fu il periodo migliore della sua vita, poiché il grande amore che legava la coppia portò nuova ispirazione: nacquero così le Nuove Liriche, delicate composizioni su scorci e sulla vita del Trasimeno, e un poemetto sul castello di Zocco, che si trovava proprio sotto la sua casa e dal quale era affascinata.
Colpita da un male incurabile, si spense a Roma l’8 maggio 1910. Il marito, non sopportandone la perdita, si uccise con un colpo di rivoltella.

hotel-aganoor-vittoria-aganorr-pompili         vittoria aganoor

RICHIEDI DISPONIBILITÀ





Nome (richiesto)

Email (richiesto)

Provincia di Provenienza (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Dove ci hai conosciuto?

Oggetto

Messaggio (richiesto)

Leggi attentamente Privacy & Cookies Policy

Acconsento all'invio di Newsletter
Acconsento all'invio di Promozioni

captcha

Inserisci qui il Codice Anti Spam

Call Now
Directions